Rispondiamo alle domande più frequenti dei nostri clienti.

Esperienza

Se conosce i link da rimuovere, può fornirceli e noi li includeremo nel preventivo che emetteremo a tale scopo. Se non conosce i link da rimuovere, possiamo cercarli attraverso il nostro servizio di crawling.

No, come tutte le aziende, facciamo pagare i nostri servizi.

Non abbiamo un prezzo base per i nostri servizi, analizziamo la pubblicazione del cliente su Internet e, a seconda della difficoltà dell'argomento, stabiliamo un prezzo per i nostri servizi. Tuttavia, se dovessimo partire da un prezzo/link, sarebbe di 70€/link, ma ci adattiamo alle esigenze del cliente, perché più link ci sono, più il servizio potrebbe essere costoso, in quanto dobbiamo motivare nei nostri scritti ogni singolo contenuto dei link, quindi, se ci sono molti link, adattiamo il prezzo in base ai responsabili delle pubblicazioni.

Sì, come qualsiasi azienda del settore legale, abbiamo bisogno di un accantonamento di fondi per poter pagare il professionista assegnato alla pratica del cliente, ma c'è una parte dell'importo finale che viene lasciata al risultato. Vale a dire, non addebitiamo la nostra parcella per intero se non riusciamo a cancellare/disindicizzare tutte le informazioni del cliente su Internet.

Naturalmente, ci adattiamo alle esigenze del cliente. Sono state concesse rate di pagamento fino a 24 rate mensili.

Siamo avvocati, il nostro lavoro si svolge in ambito legale, dato che inviamo richieste extragiudiziali e giudiziarie basate sul contenuto normativo e giurisprudenziale applicabile alla situazione di ciascun cliente.

Con la cancellazione delle informazioni, otteniamo che le informazioni dannose del cliente scompaiano definitivamente dal portale web; con la deindicizzazione introduciamo meccanismi informatici affinché la pubblicazione non sia accessibile nei motori di ricerca internet quando si inserisce il nome e il cognome del cliente nei motori di ricerca internet (Google, Bing, Yahoo...); e con l'anonimizzazione cambiamo il nome e il cognome del cliente con le iniziali, raggiungendo lo stesso obiettivo della deindicizzazione, ossia rendendo impossibile l'identificazione del cliente quando si consulta il sito web.); e con l'anonimizzazione, il nome e il cognome del cliente vengono cambiati dalla pubblicazione alle iniziali, raggiungendo lo stesso obiettivo della deindicizzazione, ossia rendendo impossibile l'identificazione del cliente quando si consultano i motori di ricerca internet.

La reputazione è la convinzione soggettiva e qualitativa che una persona ha nei confronti di un marchio, una persona, un servizio o un'altra entità. Nelle persone, la reputazione è diversa dal carattere. Il carattere è un valore intrinseco, mentre la reputazione è un'opinione.

Oggi i risultati di ricerca sono il "mediatore" tra il vero carattere di un'entità e il modo in cui viene percepita: la reputazione.

I servizi di gestione della reputazione online lavorano per migliorare il modo in cui i motori di ricerca riflettono la reputazione dei marchi, siano essi individui, aziende o altro.

La reputazione è il modo in cui un marchio viene visto. La gestione della La reputazione lavora per migliorare ciò che le persone vedono di un marchio, soprattutto online. La gestione della reputazione è potenziata da contenuti ingegneristici, valutazioni, recensioni e altro ancora. Include la promozione di contenuti positivi e il lavoro per degradare (ridurre o eliminare) la visibilità dei contenuti negativi. La reputazione del marchio può riguardare una persona, un'azienda, un prodotto, un servizio o persino un'entità politica.

Se necessario, ci lamentiamo con tutti, ma prima cerchiamo di chiedere ai responsabili della pubblicazione, perché se la pubblicazione scompare dalla fonte originale, non sarà necessario rivolgersi ai motori di ricerca internet. Ci rivolgiamo a Google solo quando l'editore rifiuta la nostra richiesta o non risponde entro il termine stabilito dalla legge.

Poiché conosciamo la legge, che è la nostra specialità, i nostri reclami sono sempre basati sulla legge. Tutto il lavoro viene svolto in conformità con la legislazione e la giurisprudenza attuali.

Il termine legale per i responsabili della pubblicazione e/o di qualsiasi motore di ricerca è di 30 giorni dal ricevimento della nostra richiesta, ma nella maggior parte dei casi questo periodo è ridotto. Siamo stati in grado di rimuovere le informazioni nel giro di poche ore, così come entro pochi giorni dalla stipula del contratto. La media per questa azienda è di circa 2 settimane.

No, non è necessario. Una volta che il gestore della pubblicazione o il motore di ricerca accettano la richiesta di questo ufficio, la pubblicazione non dovrebbe riapparire. Molto raramente la stessa pubblicazione cancellata/non indicizzata riappare, ma ciò è dovuto a guasti tecnici del portale web o del motore di ricerca stesso.

Non dovrà pagare nuovamente alcun importo, a condizione che lo stesso collegamento oggetto del contratto ricompaia entro 12 mesi dalla rimozione da parte dei professionisti di questa azienda, poiché si applica il periodo di garanzia riportato nelle condizioni generali del contratto.

È sempre necessario che il cliente autorizzi i professionisti di questo studio a svolgere il lavoro contrattato, e quindi a poter accreditare la rappresentanza davanti ai redattori dei portali web o dei motori di ricerca di Internet. Nella fase stragiudiziale, sarà sufficiente un'autorizzazione rilasciata a tale scopo e, nel caso in cui dovesse intentare una causa in tribunale, dovrà fornirci una procura generale per le cause legali.

Le recensioni possono essere migliorate migliorando i prodotti, i servizi o il modo in cui il servizio clienti affronta i problemi. Mentre questo approccio funziona generalmente per diminuire il numero di recensioni negative, è necessario adottare un approccio più proattivo per migliorare le recensioni e le valutazioni in stelle su siti come Yelp e Google. Honoralia utilizza un approccio diverso per migliorare le recensioni, che varia da settore a settore. In alcuni casi, si può adottare un approccio di recensioni chiuse per vagliare i recensori prima di chiedere loro di lasciare una recensione, mentre per altri non è necessario farlo. In ogni caso, le recensioni migliorano quasi il 100% delle volte. 

Alcune modifiche ai risultati di ricerca, come la cancellazione di una pagina, possono avvenire in pochi giorni. Altre forme di gestione della reputazione possono richiedere settimane o addirittura anni. Il tempo necessario per modificare i risultati di ricerca varia a seconda di una serie di fattori. Ad esempio, una tipica campagna per migliorare le recensioni online può iniziare a dare i suoi frutti in una o due settimane e continuare a produrre recensioni e valutazioni migliori nel tempo. Ma il tempo necessario per ridurre i risultati di ricerca di un articolo negativo di El País per una società di servizi finanziari può richiedere molti mesi. Le campagne in lingue diverse dallo spagnolo hanno tempistiche proprie. Per maggiori informazioni sul tempo necessario per modificare i risultati di ricerca di Google o di altri siti, ci chiami.

it_ITItaliano
Immediatamente online

E scelga quali contenuti negativi vuole rimuovere

Aprire la chat
Ha bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarla?