I rischi di pubblicare foto dei suoi figli sui social network 

I rischi di pubblicare foto dei suoi figli sui social network 

L'arrivo dei figli nel mondo è uno dei momenti più felici nella vita di un genitore, e molti desiderano condividere questa felicità con il mondo intero. Le reti sociali sembra essere il luogo perfetto per farlo, dal momento che ci permettono di condividere foto e dettagli della nostra vita in modo rapido e semplice. Tuttavia, c'è un lato oscuro in questa pratica apparentemente innocua. Pubblicare foto dei suoi figli sui social media può essere molto rischioso. In questo articolo parleremo di alcuni rischi legati alla pubblicazione di foto di suo figlio sui social media e di come può proteggere la sua privacy online.

I rischi di pubblicare foto dei suoi figli sui social network 

Avere foto di tutta la famiglia è la cosa più normale del mondo, ma mentre prima avevamo foto stampate che riempivano album o decoravano le case, ora abbiamo uno scatto costante dopo l'altro che riempie la galleria del nostro cellulare e che carichiamo e condividiamo immediatamente. online.

Un'immagine che tutti riconoscono: l'ecografia di un feto. Un hashtag: #miprimerafoto. E un testo che avverte che questa è la prima foto di Martín, ma non sarà l'ultima che i suoi genitori condivideranno. 

Ecco come inizia tutto, un'azione semplice che può sembrare innocente, ma che può avere conseguenze serie. di cui non siamo consapevoli. 

Rischi:

Condivisione di informazioni personali

Il rischio più evidente di pubblicare foto dei suoi figli sui social media è che lei sta condividendo online informazioni personali su di loro. Ciò significa che qualsiasi personacompresi gli estranei, può visualizzare le foto dei suoi figli e ottenere informazioni su di loro. Questo può essere particolarmente pericoloso se condivide foto di loro in situazioni vulnerabili, come a scuola, in spiaggia o a casa. Deve anche tenere presente che queste foto possono essere facilmente condivise e replicate, il che significa che può essere visto da molte persone in tutto il mondo senza il suo consenso.

Futuro

Un altro rischio è che possa influire sulla sua privacy in futuro. Le foto che pubblica oggi possono continua ad esistere in Internet per molti annie possono essere accessibili alle persone che i suoi figli non vogliono vedere. Questo può influire sulla loro capacità di trovare un lavoro in futuro o persino di trovare un partner, in quanto le foto possono influire sulla loro immagine pubblica.

Crimine informatico 

Inoltre, pubblicare foto dei suoi figli sui social media può essere dannoso per la loro sicurezza online. Pubblicando immagini dei suoi figli online, lei sta condividere informazioni su di loro che potrebbero essere utilizzate da persone malintenzionate.. Ad esempio, un criminale potrebbe utilizzare le informazioni contenute in una foto per rubare la sua identità o accedere ai suoi dati personali. C'è anche il rischio che un predatore sessuale utilizzare le informazioni condivise per localizzare e contattare suo figlio.

Livello psicologico

Un altro rischio di pubblicare le foto dei suoi figli sui social media è che possono essere dannoso per la loro autostima. Quando condivide le loro foto online, crea un'immagine pubblica di loro che può essere difficile da mantenere. Se le foto non ottengono molti "mi piace" o "like" o commenti positiviSe i commenti sono negativi o crudeli, i suoi figli possono sentirsi scoraggiati e sminuiti. Inoltre, se i commenti sono negativi o crudeli, possono danneggiare la loro autostima. e la loro immagine di sé.

Diritto alla privacy:

Va ricordato che il diritto alla privacy è sancito dalla Costituzione spagnola, in particolare dal Titolo 1 Diritti e doveri fondamentali, Capitolo 2 "Diritti e libertà", Sezione 1, Articolo 18, paragrafo 1. e viene riconosciuto nella Legge organica 1/1982 del 5 maggio 1982.. Pertanto, l'unica cosa da fare è rispettare la legge e cercare di evitare di violare i diritti dei nostri figli che, per quanto piccoli possano essere, non dobbiamo dimenticare che il nostro compito è garantire la loro sicurezza. 

L'Agenzia spagnola per la protezione dei dati (Agencia Española de Protección de Datos (AEPD)) chiama oversharing o sharenting la sovraesposizione di informazioni personali su internet, in particolare sui siti di social network. In questo senso, ogni famiglia stabilisce i propri limiti e le proprie regole in relazione all'uso delle nuove tecnologie, quindi sarebbe più appropriato parlare in termini di buoni o cattivi. Ciò che è noto è che a volte i genitori non sono sempre una fonte di sostegno. In molti Paesi, fino a un terzo dei bambini riferisce che i genitori hanno pubblicato informazioni su di loro su Internet senza consultarli, e i neonati e i bambini piccoli non sono nemmeno consapevoli di questo fatto.

Dobbiamo anche riconoscere che ci sono due tipi di pubblicazioni: quelle fatte dai genitori per orgoglio nei confronti dei loro figli e quelle fatte per motivazione economica.. È molto comune per tutti vedere sui social network soprattutto madri che parlano di quanto gli piaccia una certa marca di abbigliamento o di cibo, mentre riprendono i loro figli con tale materiale. Questo può generare qualche polemica, in quanto dobbiamo ricordare che la figura del bambino attore in televisione esiste da molto tempo e ha una protezione specifica nella legislazione, ma lo stesso non vale per i social network.

In generale, i genitori sembrano non essere preoccupati della impronta digitale che tutti noi lasciamo su Internet. È praticamente impossibile evitarlo, perché l'interazione online lascia sempre una traccia, e questo riguarda tutti, indipendentemente dal fatto che sia stato dato o meno il permesso. Tutto ciò che condividiamo online, comprese le nostre foto, i dettagli personali, le e-mail, i gusti e le preferenze, viene registrato. Per questo motivo, alcuni sostengono che i genitori non dovrebbero interferire con la privacy dei loro figli, anche se lo fanno in nome del diritto all'istruzione, in quanto ciò potrebbe essere una violazione della loro dignità.

I rischi di pubblicare foto dei suoi figli sui social network 

Diritto all'immagine di sé 

Sapeva che pubblicando un'immagine di qualcuno sui social media, è coinvolto il diritto alla propria immagine, anche quando si tratta di minori? Questo diritto fondamentale è regolato e protetto dalla Costituzione. La decisione di pubblicare foto di bambini sui social network è una la responsabilità genitoriale appartiene ad entrambi i genitoriindipendente dalla custodia. In Spagna, il Legge organica 3/2018, sulla protezione dei dati personali e la garanzia dei diritti digitali.La legge stabilisce che la pubblicazione di immagini di bambini di età inferiore ai 14 anni richiede il consenso dei titolari della potestà genitoriale, ossia di entrambi i genitori. Tuttavia, a partire dai 14 anni, i minori stessi possono dare o ritirare il loro consenso.

Se un genitore lo richiede e il giudice ritiene che le immagini pubblicate siano un'intrusione nella privacy del bambino, può ordinare la rimozione delle pubblicazioni. Inoltre, la Procura della Repubblica può anche agire in difesa del bambino, richiedendo la rimozione di tutti i contenuti e persino intentando una causa per la tutela del bambino. il diritto all'onore, alla privacy e il diritto alla propria immagine in difesa e in rappresentanza del minore. A differenza di un adulto, la decisione di pubblicare le immagini I dati personali del bambino dovrebbero essere presi da entrambi i genitori, poiché la sovraesposizione sulle reti potrebbe influisce negativamente sulla loro vita futura.

Conclusione

In conclusione, pubblicare foto dei suoi figli sui social media può essere molto rischioso. Condividere informazioni personali su di loro online può metterli a rischio da parte di predatori, incidere sulla loro privacy e autostima e danneggiare la loro immagine pubblica in futuro. 

Se decide di condividere le foto dei suoi figli online, si assicuri che siano protette e segua questi consigli per ridurre i rischi e tenere al sicuro i suoi figli.

Condividi:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano
Immediatamente online

E scelga quali contenuti negativi vuole rimuovere

Aprire la chat
Ha bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarla?